Il Cappotto Eni gas e luce con materie prime da riciclo
di Versalis

Dove
Sassari (cantiere attivo) - Altri cantieri sono in fase di programmazione
Chi
Eni gas e luce (Plenitude dal 2022) e Versalis
Inizio Progetto
2021 (durata cantiere: 4 mesi)

Versalis, società chimica di Eni, ha sviluppato la gamma Versalis Revive ® EPS AE, polimeri polistirenici espandibili contenenti plastica riciclata post consumo utilizzati nella produzione di pannelli da isolamento a cappotto. Questa nuova gamma di materiali viene utilizzata come materia prima anche negli interventi effettuati nell’ambito del progetto Cappotto Mio di Eni gas e luce. In questo modo si dà una seconda vita a imballi in polistirene riciclati attraverso la raccolta differenziata domestica o separati all’origine.

Eni Gas e Luce e l'ambiente

Eni gas e luce, che diventerà Plenitude nel 2022, è una società controllata da Eni SpA, nata nel 2017 da un processo di societarizzazione delle sue attività retail gas & power. L’azienda è attiva nella commercializzazione di gas, energia elettrica, soluzioni energetiche a famiglie, condomini e imprese. È leader in Italia nella generazione distribuita da impianti fotovoltaici grazie a Evolvere, società acquisita nel 2020, ed è il secondo operatore italiano nel settore delle infrastrutture di ricarica per la mobilità elettrica grazie alla recente acquisizione di Be Power SpA.

Nel 2021, è stata finalizzata l'integrazione degli asset del business delle energie rinnovabili Eni, come impianti fotovoltaici ed eolici, in Eni gas e luce. Quest’integrazione è in linea con l’obiettivo di sviluppare oltre 6 GW di capacità rinnovabile entro il 2025 e oltre 15 GW entro il 2030, con una base clienti destinata a crescere dai 10 milioni attuali a oltre 15 milioni nel medesimo arco di tempo e un network di infrastrutture di punti di ricarica per la mobilità elettrica.

Attraverso le sue attività retail e i progetti di energia rinnovabile, Eni gas e luce è presente in Italia, Francia, Grecia, Slovenia, Spagna, Portogallo, Stati Uniti, Kazakistan e Australia.

Il 1 luglio 2021 la società ha aggiornato il proprio Statuto Sociale in Società Benefit. Le Società Benefit rappresentano un’evoluzione del concetto di azienda, integrando nel proprio oggetto sociale, accanto all’obiettivo di profitto, lo scopo di avere un impatto positivo sulla società, le comunità e le persone, nonché in particolare sull’ambiente.

Versalis e l'economia circolare

Versalis, società chimica di Eni, opera a livello globale nei settori degli intermedi chimici, delle plastiche, delle gomme e della chimica da fonti rinnovabili, con una forte competenza industriale, un’ampia gamma di tecnologie proprietarie e una capillare rete commerciale.

Versalis considera la sostenibilità e la circolarità come driver strategici da applicare a processi e prodotti durante tutto il loro ciclo di vita.

La plastica e il suo fine vita

La plastica è uno dei materiali più utilizzati a livello globale sia nell'industria che nei settori di consumo, grazie alle sue caratteristiche di versatilità, durabilità e adattamento. Dalla creazione del primo polimero sintetico, la produzione globale di plastica è aumentata molto rapidamente, passando da 2 milioni di tonnellate nel 1950 a 368 milioni di tonnellate a livello mondiale nel 2019, di cui 57,9 solo in Europa. Sebbene nessuno possa negare i contributi positivi della plastica, ci sono ancora importanti sfide che dobbiamo risolvere, soprattutto per quanto riguarda il suo fine vita ed il problema del così detto « marine litter ».

Il fine vita della plastica è una questione chiave per l'industria, per le istituzioni e per l'intera catena del valore. In Europa, la sensibilità su questa tematica è molto elevata e la necessità di migliorarne l'impronta ambientale, senza compromettere la competitività dell'economia delle industrie, garantendo il benessere dei cittadini, ha portato allo sviluppo di diverse proposte, legislative e non. Le industrie europee hanno abbracciato la necessità di contribuire a risolvere il problema e stanno sviluppando modelli di economia circolare specifici per la plastica, anche in risposta alle richieste delle Istituzioni.

Versalis, l'azienda chimica di Eni, è molto impegnata nello sviluppo di soluzioni per risolvere il problema dei rifiuti plastici investendo nella valorizzazione delle tecnologie di riciclo disponibili ed emergenti, incentivando la creazione di un mercato di materie prime seconde, e immettendo sul mercato soluzioni innovative e prodotti più sostenibili.

SCHEDA TECNICA

CappottoMio

Il servizio CappottoMio, progettato nel 2018, è la risposta innovativa e completa di Eni gas e luce (dal 2022 Plenitude) che va a soddisfare tutte le esigenze del condominio, sia dal punto di vista tecnico che finanziario.

Questo servizio, frutto della forte collaborazione tra le diverse professionalità della Società e dei partner, non si limita all’isolamento termico degli edifici per ridurne le dispersioni termiche, ma più in generale alla loro totale riqualificazione energetica (sostituzione centrale termica, sostituzione serramenti etc) e consolidamento antisismico.

Il servizio CappottoMio è stato progettato in conformità con la normativa in materia di “ecobonus” e “sismabonus” (detrazioni fiscali fino all’110% dell’importo dei lavori grazie al Superbonus)  con la possibilità di cedere a terzi il credito d’imposta corrispondente alla detrazione spettante per gli interventi.

In Italia ci sono oltre 1,2 milioni di condomini, e di questi oltre il 70% ha più di 50 anni - ovvero è stato costruito antecedentemente alla prima legge sull’efficienza energetica. Con gli interventi di CappottoMio si offre a tali condomini la possibilità di consumare meno energia (almeno il 35% in meno) e aumentarne il valore patrimoniale.

Il condominio che intende accedere a CappottoMio potrà inoltre cedere al partner operativo di Eni gas e luce tutte le detrazioni fiscali ottenibili secondo quanto stabilito dalla legge.

Progettato da Eni gas e luce e i Partner specialistici della propria rete di servizi energetici e finanziari, il servizio “CappottoMio” ben si coniuga con uno dei capisaldi della mission di Eni gas e luce che da semplice fornitore di gas ed elettricità si pone l’obiettivo di diventare sempre di più consulente del cliente-consumatore accompagnandolo a un utilizzo più razionale ed efficiente dell’energia.

I risultati e gli obiettivi

CappottoMio oggi ha raggiunto il traguardo di 1.700 interventi acquisiti pari a 1,3 Mld € (anno 2021) con avviati oltre 1.250 cantieri grazie anche al Superbonus 110.  

Questo è stato possibile grazie anche al dialogo costruttivo e alla sinergia con le Associazioni di categoria nonché al confronto costruttivo con le Istituzioni locali e nazionali.

Grazie a una solida organizzazione, a partner fidati e lavoro di squadra è stato possibile raggiungere questi risultati: oltre 1.200 imprese presenti su tutto il territorio italiano per valorizzare anche le economie locali, Harley&Dikkinson e E&Y per il supporto organizzativo, amministrativo e tributario, UniCredit, BNL, Ifitalia, Banca del Fucino, Monte dei Paschi Siena  e ICCREA BANCA per il supporto finanziario.

L’obiettivo ovviamente è di continuare a credere che con CappottoMio si possa concretamente contribuire a garantire quel percorso di decarbonizzazione che l’Italia ha intrapreso. La Società, infatti, ritiene che gli interventi di riqualificazione energetica sugli edifici rappresentino infatti uno strumento eccezionale per valorizzare il patrimonio urbanistico italiano creando quei presupposti di rigenerazione urbana delle città laddove si individuino anche quelle opportunità per autoprodurre e consumare autonomamente energia attraverso l’installazione di pannelli fotovoltaici e batterie d’accumulo oppure di colonnine elettriche per la ricarica degli autoveicoli per incentivare la mobilità elettrica  contribuendo nel suo insieme all’abbattimento delle emissioni di CO2 per il raggiungimento degli obbiettivi di neutralità carbonica.


VANTAGGI ECONOMICI

Gli interventi di riqualificazione energetica sugli edifici rappresentano uno strumento per aumentarne il valore patrimoniale dei condomini e in generale per valorizzare il patrimonio urbanistico delle città. Inoltre, il servizio CappottoMio è stato progettato in conformità con la normativa in materia di “ecobonus” e “sismabonus”.

VANTAGGI AMBIENTALI

Grazie agli interventi di riqualificazione energetica i condomini hanno la possibilità di consumare meno energia (almeno il 35% in meno) attraverso l’isolamento termico e altri interventi come sostituzione centrale termica, sostituzione serramenti, etc.

RISULTATI

Cantieri avviati

oltre 1250

Risorse Utili

Sito Aziendale
Eni Gas e Luce
Visita
Sito Aziendale
Versalis
Visita
Sezione Economia Circolare
Versalis
Visita